“Chiamiamolo Karl Lagerfeld Touch, questa capacità di osare con audacia rispettando la tradizione. La sua grandezza umana ed artistica sono legate indissolubilmente. Chi ha il privilegio di conoscerlo racconta di un uomo sensibile, attento alle esigenze delle persone che ama. Ma chi sono queste anime così affini intellettivamente al Kaiser Della Moda da essere per lui fonte di ispirazione?”

Karl Lagerfeld
Karl Lagerfeld

Salve a tutte le mie Fashion Rebel…ma con Stile! Quando nominiamo il nome Karl Lagerfeld non possiamo non pensare a Lily-Rose Deep.

Figlia di Johnny Deep e Vanessa Paradis, è una combinazione genetica perfetta: l’eleganza francese della madre, mescolata allo sguardo tenebroso e conturbante del padre.

In lei, ritroviamo la freschezza della giovinezza insieme all’alloure di una star. E’ stato questo mélange a sedurre il direttore artistico di Chanel, affinché la sedicenne fosse scelta come volto de L’Eau N 5 De Chanel.

Il suo è uno stile impeccabile, curato nei minimi dettagli, e se vi è un capello in disordine…fa parte del suo linguaggio ben studiato.

Ma non ci stupiamo. Lily- Rose Deep, respira il mondo dell’arte sin prima della sua nascita. Il padre è un attore internazionale acclamato, la madre anche lei modella e Musa di Karl Lagerfeld nei primi anni ’90.

Non solo bella e sofisticata, la giovane donna ha sfilato con disinvoltura all’ultima sfilata di Haute Couture di Chanel, indossando un principesco abito rosa. Nonostante gli occhi dell’intero Jet set fossero puntati su di lei, la modella è riuscita a sfilare egregiamente, dimostrando un self control degno delle più grandi top model.

1,60 cm di altezza, occhi penetranti Lily-Rose Deep sembra saper gestire perfettamente la pressione dettata, non solo dalla sua fama, ma soprattutto quella dei suoi genitori. Sempre sotto il ciclone dei riflettori, ad ogni intervista risponde educatamente, ma con fermezza alle domande inopportune di alcuni giornalisti. Sempre pronti al gossip.

Questo scricciolo, non è solo un modella ormai affermata, ma anche attrice. Nel 2016 gira ben tre film: Yoga Hosers di Kevin Smith Tusk; La Danseuse, di Stephanie Di Giusto candidato al Festival di Cannes; ed infine Planetarium di Rebecca Zlotowski.

Ed è proprio la figlia di Johnny Deep e Vanessa Paradis ad incantare il pubbico dei Cesar Revelation, serata dedicata alle nuove promesse del cinema francese. Lily-Rose si è presentata al grande pubblico con una mise maschile composta da giacca, cravatta e pantaloni. L’unico tocco di colore, un paio di scarpe rosse.

Sembra impossibile ma questa giovane donna riesce ad avere uno stile ricercato 24 ore su 24. Sarà proprio per questo motivo che ha l’onore di essere Musa di Karl Lagerfeld?

 

E’ un felino, dal nome Choupette, ad aver conquistato il cuore di Karl Lagerfeld. Pelo immacolato, occhi di un blu glaciale, un portamento così fotogenico da far invidia ad una grande Star. Il gatto da 90 mila follower su Instagram, non solo ha una routine alimentare e sportiva ben precisa, ma anche un Gourmet a sua disposizione.

La giornata di Choupette inizia molto presto. Come ogni gatto la sua sveglia è alle 6:30. Dopo una sessione di cat yoga si passa alla tolettatura. Il suo pelo viene spazzolato per ben sei volte al giorno. Un vero e proprio rituale di bellezza. Reso perfetto dall’utilizzo di oli che rendono il suo pelo ancora più lucente.

Il gatto più coccolato al mondo segue un regime alimentare ben preciso: la combinazione di due tipologie di crocchette. La prima a base di fibre vegetali, aiuta a mantenere il pelo folto ed evita la formazione di nodi, le seconde a base di carne mantengono l’idratazione del pelo.

Il suo piatto preferito è il paté di pollo. Preparato dalle mani sapienti del suo personale Gourmet, viene arrostito a fuoco lento per mantenere il sapore unico. Grande amante dei Gamberetti, Choupette adora strofinare il suo muso nel burro.

La sua giornata termina presto, come tutti i gatti super attivi, Choupette va a dormire quando il sole tramonta. Dopo una spazzolata al pelo, adora accoccolarsi tra le coperte al caldo, sognando una nuova giornata degna delle più grandi Muse.

 

Non possiamo non parlare delle affinità elettive di Karl Lagerfeld senza nominare Willow Smith. Ogni sua foto postata su Instagram attira migliaia di like. Il suo è uno stile unico ed inconfondibile, rispecchia un carattere forte e deciso di chi nonostante la giovane età, sa già come realizzare i suoi sogni. La figlia sedicenne di Will Smith e Jada Pinkett Smith, inizia giovanissima la sua carriera. A soli sette anni appare al fianco del padre nella pellicola “Io sono leggenda”.

A partire da questo momento il suo successo è inarrestabile. Nel 2010 debutta come cantante e firma un contratto con la casa discografica di Jay-Z. Ma bisogna aspettare il 2015 per ascoltare il suo primo album: Ardipithecus. Il suo sex appeal viene non passa inosservato. Non solo viene scelta da Karl Lagerfeld come testimonial per la campagna degli occhiali da sole Chanel 2015/2016. Ma sfila per la Casa di Moda francese lasciando il pubblico incantato.

Ed ancora una volta, il popolo della Moda si inchina al nome Karl Lagerfeld! Un uomo che riesce con innata eleganza, a dar voce a tutte le donne, alle loro emozioni, alle loro forze ed alle fragilità, trovando continua ispirazione nelle sue Muse.

Willow Smith
Willow Smith
Will Smith
attends the Chanel Haute Couture Fall/Winter 2016-2017 show as part of Paris Fashion Week on July 5, 2016 in Paris, France.
Willow Smith
Willow Smith

 Se volete leggere un altro personaggio che ha fatto la storia della moda cliccate qui

 

  • Francesco B

    Grazie per averci svelato tante interessanti curiosità 🙂